archetti enzo

22-05-2010 | Artisti | staff | No comments

Enzo Archetti è nato a Monticelli Brusati (Brescia) nel 1946; segno zodiacale: capricorno. Ha iniziato a interessarsi all’arte durante gli anni delle superiori. Poi si è iscritto a Lettere e, senza interrompere l’università, ha frequentato per due anni all’Accademia Carrara di Bergamo, sotto la direzione di Longaretti, i corsi di disegno e acquaforte. Per quanto riguarda la pittura ha saputo sperimentare in seguito le varie tecniche, dall’olio, all’acrilico, all’affresco, al collage, all’unione di più tecniche riuscendo a mantenere una personalità pittorica ben riconoscibile. Nel 1970 si è laureato ed ha insegnato fino al 1990. Da allora si dedica a tempo pieno alla pittura, alla grafica, ad istallazioni, a
strutture scultoree. La sua prima mostra personale a Brescia è del 1973. Ne sono seguite circa 80 in varie città e all’estero. Archetti ha sempre visto la pittura come un linguaggio, un modo per raccontare se stesso e gli altri. All’inizio il suo rapporto è stato con il reale, poi si è confrontato con il passato, con la musica, ha descritto brani d’infinito e di riflessi. Sostiene di essere un pittore dipendente dalla Pittura: ormai è Lei che dirige, che detta le sue leggi. All’Artista non rimane che ubbidire. Risiede nel centro storico di Brescia dove ha lo studio.
Sull’arte di Archetti ne hanno parlato i più importanti quotidiani, le riviste specializzate, televisioni nazionali e satellitari.

Enzo Archetti


Commenti Chiusi / Comments are Closed.